Quando cambiare auto? Scopri anche tu il momento migliore

Cambiare auto è un evento a cui andiamo incontro tutti per varie ragioni: la famiglia si allarga, l’auto si guasta, modelli più appetibili arrivano sul mercato.

E poi ci sono altri motivi come i blocchi di circolazione alle auto inquinanti, il desiderio di passare a un modello più rispettoso dell’ambiente ed efficiente nei consumi; oppure una promozione e il desiderio di guidare un modello migliore.

Vuoi cambiare macchina e non sai cosa fare? Stanco di annunci e negoziazioni? Valuta subito la tua auto con Noicompriamoauto.it: il nostro servizio è facile, veloce e soprattutto gratuito.

Valutare
Fissa un appuntamento

Valuta online la tua auto

Ottieni una perizia non vincolante

Vendi solo se lo vuoi

1. Cambiare auto: quando arriva il momento giusto

Cambiare auto può dipendere da tantissimi fattori, interni od esterni. Ci sono fattori esterni, come leggi o regolamenti, che impongono il passaggio ad una nuova macchina, mentre altre volte si può trattare di un semplice desiderio personale. La motivazione più comune è quella della praticità: la macchina non funziona più correttamente e ne serve una nuova.

E se la macchina inquina, scattano i divieti di circolazione e le preoccupazioni per l’ambiente. Cambiare auto è la scelta giusta anche quando si cambia il proprio stile di vita e la vecchia macchina non è più capace di soddisfare i nuovi bisogni.

Se è giunto il tempo di cambiare auto, è meglio sbrigarsi. Ecco le occasioni migliori per passare a un modello più recente.

Cambiare auto per evitare i blocchi di circolazione e per l’ambiente

Come molti sanno, più gli anni passano più i blocchi di circolazione diventano restrittivi. Per migliorare la qualità dell’aria molte amministrazioni impediscono l’accesso ai loro centri abitati a tutte le auto vecchie e non inquinanti. Chi ha una Euro 2, ma anche una Euro 4, rischia di dover limitare pesantemente la propria guida. Chi usa la propria auto per lavoro, però, non può certo permettersi di non circolare.

Inoltre un’auto vecchia emette particolato e ossido di azoto nell’atmosfera. I nuovi modelli, invece, sono dotati dei filtri necessari per ridurre le emissioni di particelle nocive. Cambiare auto può anche essere un modo efficace e serio di proteggere l’ambiente.

2. Dopo quanti anni conviene cambiare auto?

Chi possiede un’auto e ha già visto il listino prezzi, sa bene che comprare un’auto nuova richiede di pianificare le proprie finanze. La strategia dell’ automobilista medio è di usare il proprio veicolo il più possibile, fino a quando i segni dell’età non impediscono il funzionamento.

Dopo quanti anni è giusto passare a un modello migliore? Dipende. Al di là del fatto che possano sorgere guasti o meno, bisogna ricordarsi che più gli anni passano, più basso è il valore della propria auto. Secondo alcuni studi, un’auto decresce in media del 20% ogni anno oppure ogni 20.000 km.

Se la tua macchina mostra i segni del tempo o hai già intenzione di cambiare auto, non aspettare oltre: anticipa la vendita, ottieni un’offerta soddisfacente e comprati una macchina nuova.

Dopo quanti chilometri è meglio cambiare auto?

Di solito le auto hanno un ciclo di vita massimo di circa 250.000 km, oltre i quali i guasti cominciano a diventare molto più frequenti.

Se è vero che un proprietario responsabile sa far durare la propria auto a lungo, col passare del tempo sorgono guasti meccanici e segni del tempo. E cambiare motore dell’auto da solo non basta, i malfunzionamenti sono inevitabili con l’età.

Cosa vuol dire? Soprattutto viaggi frequenti dal meccanico. Più il modello è vecchio, più faticherà a funzionare correttamente e perderà valore.

I malfunzionamenti non sono solo una seccatura, ma rappresentano anche un problema per la sicurezza stradale: le auto troppo vecchie sono un pericolo per gli altri automobilisti, soprattutto quando la dotazione è scarna e non sono presenti accessori come ABS o airbag; o quando i controlli non vengono fatti regolarmente. Aspettare più del dovuto prima di cambiare auto si traduce anche in consumi elevati - un’auto vecchia è anche meno efficiente - ed alti costi di riparazione.

Senza contare che i modelli nuovi sono sempre più accessoriati e comodi di quelli già immatricolati: cambiare auto per passare a un modello nuovo è anche un modo per migliorare il proprio comfort a bordo.

Il momento migliore per cambiare auto: nuovo stile di vita

Non sempre cambiare auto è un obbligo: a volte si può anche fare per scelta. Oppure se lo stile di vita cambia drasticamente e c'è bisogno di un mezzo più adatto.Se la famiglia si espande, è meglio prendere un SUV crossover o una station wagon. Chi va a vivere in una città preferisce una city car, chi si trasferisce in montagna una 4x4. O magari dopo una promozione potrai finalmente mirare alla spider che hai sempre voluto.

Insomma, i motivi non mancano. Mantenere un’auto ha dei costi, quindi se hai già puntato un modello nuovo non c’è occasione migliore per cambiare auto.

3. Vuoi cambiare auto? Rivolgiti a noi

Qualsiasi sia il motivo per la vendita della tua auto, Noicompriamoauto.it può essere la soluzione ideale, visto che acquistiamo qualsiasi tipo di vettura.

Perizia

Dopo una prima valutazione online, otterrai una perizia gratuita presso una delle nostre filiali: un nostro esperto valuterà attentamente lo stato della tua macchina, e ti indicherà il valore reale della tua auto. Riceverai un’offerta non vincolante: sarai tu a decidere se vendere la tua auto o meno, e non sarai costretto ad acquistare un'auto nuova.

Pagamento sicuro

Se deciderai di vendere la tua auto, il processo sarà semplicissimo e ci occuperemo noi di tutta la burocrazia. Verseremo la somma da te accettata direttamente sul conto corrente, in modo veloce e sicuro.

Vuoi cambiare auto e cerchi una soluzione veloce? Prova Noicompriamoauto.it: cambiare macchina si rivelerà più facile del previsto.

Valutazione gratuita del tuo veicolo in un clic