Radiazione per esportazione: cosa e come fare

La radiazione del veicolo per esportazione all’estero è molto frequente tra i venditori privati di automobili, grazie all’espansione del mercato europeo.

Sono sempre di più gli acquirenti specializzati nell'acquisizione di vetture in Italia, preventivamente radiate per essere re-immatricolate in paesi esteri e rivendute a condizioni migliori. Ma cosa dice la normativa al riguardo?

Dal 2014 la radiazione di un veicolo per esportazione è possibile solo se l'intestatario presenta un certificato di avvenuta esportazione e reimmatricolazione all’estero, impedendo la “radiazione preventiva” dei veicoli. Una procedura non facilissima dunque, che descriviamo ora nel dettaglio.

Valutazione Online Gratuita
  • Il pagamento viene effettuato subito in modo sicuro tramite bonifico bancario.
  • Servizio di assistenza gratuito al 100%.
  • Ci occupiamo del passaggio di proprietà registrato al PRA in modo sicuro e gratuito e ti rilasciamo la documentazione.

La radiazione per esportazione: un affare o una truffa?

La pratica della “radiazione per esportazione” è un metodo molto comune tra chi si dedica a comprare veicoli usati da privati per esportarli in paesi stranieri, dove vetture anche vecchie possono ancora circolare e trovare una maggiore domanda o minore pressione legislativa,per essere quindi rivendute a prezzo maggiorato. Fino al 2014, era possibile infatti provvedere alla radiazione dell’auto per export presentandosi direttamente ad uno sportello ACI e facendo domanda di “Cessazione della Circolazione per Esportazione” per il veicolo che sarà esportato.Automobili su sfondo nero In questo modo si smetteva di pagare immediatamente il bollo in Italia, facilitando l’immatricolazione all’estero e quindi favorendo tale tipo di commercio di auto usate. Ma oggi, a partire da luglio 2014, tale procedimento è pesantemente ostacolato dall’ACI, che vede la radiazione dell’auto preventiva come un losco stratagemma che alimenta il proliferare sul nostro territorio di acquirenti per esportazione illegale, finalizzata spesso a eludere il pagamento del bollo o di multe, o perché il veicolo non è a norma.

Prima di tutto bisogna specificare che, tra acquirenti di diversi paesi, non è possibile portare a compimento una semplice voltura auto come si farebbe tra cittadini italiani. La radiazione auto come processo è da fare sempre e comunque al fine dell’immatricolazione nel paese straniero di residenza di chi provveda all’acquisto di tale auto usata da privato, per rimetterla in circolazione. Ma se prima questa poteva essere effettuata liberamente, senza bisogno di prove, oggi presenta diverse condizioni:

- Radiazione dopo reimmatricolazione all’estero: effettuando preventivamente l’immatricolazione agli uffici equivalenti al Pubblico Registro Automobilistico (P.R.A.) nel paese di destinazione, in seguito alla quale sarà fornita una nuova targa, si potrà poi richiedere la radiazione definitiva del veicolo in Italia. Tale procedimento, però, non è spesso tollerato dalle normative estere di immatricolazione auto;

- Radiazione dopo consegna ad acquirente estero: prima, dunque, che il veicolo sia reimmatricolato, fornendo una prova di esportazione e consegna del veicolo all’acquirente residente in paese estero - bolla doganale o documento di trasporto - sarà possibile richiedere la radiazione per esportazione all’ACI.
La domanda di radiazione deve essere presentata ad uno Sportello Telematico dell’Automobilista (STA) oppure al Consolato d’Italia competente nel paese di destinazione, ed è necessaria al fine dell’interruzione del pagamento di bollo e assicurazione obbligatoria. Inoltre, libera il proprietario da qualsiasi responsabilità civile e penale nel caso di uso illecito del veicolo all’estero, rimanendo, altrimenti, titolare a tutti gli effetti del mezzo anche una volta venduto.

Valuta Subito la tua Auto:

Cosa propone Noicompriamoauto.it

Perché sobbarcarsi tutti questi problemi e metterti nelle mani di gente di cui non sai se puoi fidarti, o che puzza di truffatore da lontano un miglio, quando con Noicompriamoauto.it puoi avere tutte le garanzie di una grande azienda internazionale di comprovata esperienza, che non sparirà con la tua auto da un giorno all’altro ma, senza obbligarti a ricorrere ai demolitori, provvederà all’acquisto della tua auto nel pieno rispetto della normativa intracomunitaria, indipendentemente dalla marca, dall’anno di immatricolazione o dalle condizioni attuali?

Noicompriamoauto.it ti guida in tutta la procedura, ed è grado di offrirti comunque un buon prezzo, fornendoti, senza che tu debba spendere un euro, un preventivo di acquisto dell’auto tutte le garanzie di cui hai bisogno: pagamento immediato esclusivamente mediante bonifico bancario tracciabile, nessun impegno di vendita nemmeno una volta giunto in sede, disbrigo totale delle pratiche burocratiche al posto tuo dopo aver firmato il contratto di compravendita auto. Guadagna non solo in denaro, ma anche in sicurezza e in facilità d’uso: dimentica la radiazione per esportazione, scegli noicompriamoauto.it. Usa subito il nostro valutatore automatico, accessibile anche da questa pagina, in alto a sinistra, o contattaci al nostro numero verde 0800 034650, accessibile in tutto il territorio nazionale. Ti aspettiamo!

Valuta Subito la tua Auto: