Compro auto usate per esportazione: quali rischi

I compro auto per esportazione acquistano a ribasso per rivendere al'estero. Scegli la sicurezza e la convenienza: vendi a noi, gratis e veloce!

Anche se la vettura ha perso molto valore in Italia, tramite l’export delle auto usate il proprietario può sperare di venderla guadagnando il più possibile.

Ma è davvero così semplice? Non esattamente. Per esportare un’auto bisogna seguire una rigida procedura burocratica. Inoltre, dietro all'export si nascondono diverse truffe.

Vai sul sicuro e affidati a noicompriamoauto.it. Prima valuti online con il nostro calcolatore, poi inserisci alcuni dati aggiuntivi e ottieni il tuo prezzo di vendita finale, direttamente online, gratis. Il prezzo ti soddisfa? Allora fissa un appuntamento per il passaggio e vendi in filiale!

Valutazione auto gratuita in soli 2 passaggi

Valutazione online
gratuita

Ricevi il prezzo finale di vendita
direttamente da casa

Vendi solo se lo vuoi
& con pagamento rapido

1. Compro auto usate per esportazione: chi lo fa?

I compro auto per esportazione sono servizi spesso locali che si offrono di acquistare la tua auto a ribasso per rivenderla soprattutto al di fuori dell'Unione Europea.

Spesso si tratta di annunci di persone interessate a veicoli di seconda mano incidentate o sinistrate dalla cui vendita in Italia si ricaverebbe poco o nulla.

In alcune nazioni, infatti, anche le automobili considerate troppo vecchie nel Paese d’origine possono essere ripristinate a costi più contenuti.

Attenzione! L’acquisto di auto per esportazione viene spesso pagato in contanti, un metodo senza garanzia.

2. Compro auto per esportazione? Prova noicompriamoauto.it

L'esportazione delle auto usate ti sembra una procedura poco conveniente? Un'alternativa all'export te la offriamo noi.

Con noicompriamoauto.it concludi la vendita in sole 24 ore in totale sicurezza.

  • Il prezzo che ti offriamo? Conveniente e attendibile.
  • Il pagamento? E' immediato, tramite bonifico bancario tracciabile.
  • La burocrazia? Ce ne occupiamo noi a costo zero.

Ottieni una prima stima con il nostro calcolatore, poi inserisci online alcuni dati e carica una foto dell'auto dall'esterno. Se vuoi, potrai anche aggiungere altre foto per meglio descrivere il veicolo. Calcoleremo il tuo prezzo di vendita finale e te lo comunicheremo online, gratis e senza impegno.

Se il prezzo di vendita finale fa al caso tuo puoi raggiungerci filiale, fissando un appuntamento per il passaggio. I nostri esperti confermeranno i dati inseriti online.

Anche in filiale potrai decidere di non procedere oltre, senza vincoli. Se invece vuoi concludere la vendita, firmeremo un contratto d'acquisto e ti pagheremo subito tramite bonifico bancario con pratiche burocratiche interamente a nostro carico.

Valutazione auto gratuita in soli 2 passaggi

3. Vendere auto per esportazione: cosa dice la legge

Per vendere la tua auto per esportazione dovrai mettere in conto il disbrigo di alcune pratiche burocratiche.

La normativa per l'export delle auto di seconda mano dall'Italia impone di richiedere la radiazione dell'auto al Pubblico Registro Automobilistico prima che l'auto varchi il confine.

Per fare la richiesta, è necessario esibire:

  • targhe anteriori e posteriori
  • documenti della macchina
  • fotocopia della carta di circolazione del Paese dove la si è esportata
  • traduzione giurata se si tratta di un Paese extra UE

Vendendo a noicompriamoauto.it tutte queste pratiche saranno solo un lontano ricordo. Risparmi tempo e denaro, perchè al disbrigo della burocrazia ci pensiamo noi.

Esportazione auto e revisione

Oltre a quanto abbiamo detto, tieni presente che c'è una condizione essenziale affinchè il PRA si pronunci a favore dell'esportazione.

Il veicolo deve essere stato sottoposto a revisione, con esito positivo, in data non anteriore a sei mesi.

Compro auto usate per esportazione

Si tratta di una novità valida a partire dal 1 gennaio 2020. Essa comporta nella maggior parte dei casi di ripetere la revisione con ulteriori costi per chi decide di vendere un'auto per esportazione.

Se la nuova immatricolazione estera non è ancora stata fatta, devi comunque portare prove che attestino la sua esportazione, come il documento di trasporto e la bolla doganale.

Con noicompriamoauto.it ti eviti anche l'ulteriore spesa per la revisione aggiuntiva. Sarà sufficiente l'ultimo controllo regolarmente effettuato.

Domande e risposte in sintesi

D: Chi sono i commercianti di auto per esportazione?

R: Si tratta per lo più di rivenditori, concessionari oppure intermediari interessati coninvolti nella compravendita internazionale di veicoli usati. In tutti questi casi è fondamentale valutare con attenzione le credenziali.

D: Quali sono i rischi della vendita auto per esportazione?

R: Vendere un’auto esportando all’estero comporta sempre una serie di rischi legati sia alle truffe della compravendita internazionale di veicoli usati, sia alla corretta burocrazia da espletare. Le pratiche per la radiazione di un veicolo per esportazione sono infatti piuttosto complesse e un errore può comportare multe e lungaggini.

D: Come funziona l’export di un’auto?

R:In Italia l’esportazione di un’auto prevede l’obbligo di radiazione. La normativa intorno a questa pratica varia a seconda del paese presso il quale esporti il veicolo ed è bene quindi informarsi nel dettaglio.

Altre informazioni utili sull'argomento

D: Come vendere auto con esportazione in Africa?

R: L’Africa è un mercato dinamico per le auto e naturalmente la legislazione cambia da paese a pasese. Per esportare un’auto in Africa, dovrai prima trovare un acquirente, poi procedere con la radiazione del veicolo dal PRA con rilascio del certificato. Essendo paesi extra UE, ovviamente una vendita di questo tipo è complessa , richiede tempo e costi aggiuntivi.

D: Come vendere auto con esportazione in Romania?

R: La Romania è un paese membro dell’Unione Europea. Questo significa che la circolazione dei beni prevede regole specifiche e più semplificate rispetto ai paesi extracomunitari. Anche in questo caso, per esportare è necessario fare la radiazione per esportazione al PRA, con i relativi adempimenti e le tasse da pagare.