Auto elettriche: 5 cose da sapere prima di comprarne una

Le auto elettriche stanno prendendo sempre più piede: ecco i cinque fatti da conoscere prima di acquistarne una e quali sono le opinioni sulle electric car.

27.12.2018

Strada con auto elettriche
Valutazione gratuita del tuo veicolo in un clic

Le auto elettriche sono il futuro della mobilità. Nonostante ciò le informazioni disponibili su queste nuove auto non sono molte e le opinioni sono poco chiare. Vediamo, quindi, assieme i cinque fatti più importanti sulle auto elettriche.

1. Esistono due tipi di auto elettriche

Se stai pensando di comprare un’auto elettrica, devi sapere che ne esistono due tipi:

  • Full electric: hanno un'autonomia chilometrica che va dai 100 ai 500 km a seconda del modello (ad esempio una Tesla Model S ha un'autonomia dichiarata di 632 km contro i 378 km di una Nissan Leaf) e devono essere poi ricaricate.
  • Elettriche miste: presentano anche un motore a combustione di supporto nel caso in cui le batterie si scarichino.

2. Produrre auto elettriche comporta emissioni di CO2

Se è vero che le auto elettriche non emettono CO2 quando si spostano, lo stesso non si può dire per la loro produzione. Infatti attualmente, a causa delle tecnologie ancora poco sviluppate, la produzione di batterie al litio e la generazione non ecosostenibile dell'energia elettrica utile a ricare le auto fanno sì che un'auto elettrica comporti emissioni di CO2 pari a quelle di un'auto tradizionale.

La buona notizia è che un'auto elettrica non danneggia la qualità dell'aria nei centri urbani e che sia i governi e che i Paesi si stanno spostando sempre di più verso soluzioni ecosostenibili.

3. Batterie al litio: noleggio o acquisto

Quando compri un'auto elettrica avrai due possibilità: potrai noleggiare la batteria che compone il motore oppure comprarla.

Alcune case automobilistiche, come Ranault, obbligano a noleggiare la batteria pagando un canone mensile. Il vantaggio è che, se succede qualcosa, non sarai responsabile e ne otterrai subito una in sostituzione. Altre case invece, come Tesla, danno la possibilità di acquistare la batteria in modo da non doverla pagare mensilmente e verrà offerta la garanzia.

Ultimamente alcune case automobilistiche come BMW, permettono di fare l'upgrade della batteria noleggiata con una più efficiente.

4. Auto elettriche: risparmio a lungo termine

Si sa che il prezzo di listino delle auto elettriche è medio-alto dato che partono da almeno 15.000 euro, senza considerare i costi del noleggio della batteria. Tuttavia i motori elettrici sono più efficienti e meno costosi da mantenere . Percorrere 100 km con un motore elettrico costa circa 1 €, contro i 5,5 € delle auto tradizionali.

Considerando che le auto elettriche necessitano di una minore manutenzione, è possibile risparmiare ogni anno fino a 2000 €. Inoltre lo Stato italiano offre fino al 2021 ecoincentivi per l’acquisto di auto elettriche, nonché tantissimi sgravi fiscali anche a livello regionale che garantiscono un ulteriore risparmio.

5. Auto elettriche e ZTL

Per chi si sposta nelle zone ZTL l'auto elettrica rappresenta un vero e proprio vantaggio. Infatti le emissioni di CO2 e polveri sottili pari a zero fanno sì che le electric car non siano soggette da qui ai prossimi anni alle zone a traffico limitato.