Quanto costa ricaricare un’auto elettrica?

Avere un’auto elettrica significa risparmiare sul prezzo del carburante. Ma quanto costa esattamente fare un pieno a questo tipo di macchina?

Quanto costa ricaricare auto elettrica

Chi possiede un’auto elettrica elimina senz’altro dalle proprie spese mensili una cospicua quota da spendere al distributore di carburante. Ciò nonostante bisognerà pur sempre fare i conti con il costo della ricarica elettrica.

Valutazione gratuita del tuo veicolo in un clic

Se per benzina e diesel il parametro di riferimento è il prezzo di 1 litro di carburante, come fare a sapere quanto costa un kW di energia elettrica?

1. Ricaricare un’auto elettrica: quanto si spende?

Per capire quanto costa ricaricare un’auto elettrica va detto prima di tutto che a fare la differenza è come viene effettuata la ricarica. Ecco quali sono le principali modalità:

Costo della ricarica tramite colonnine elettriche

Ricaricare un’auto elettrica tramite le apposite colonnine è uno dei sistemi più diffusi. In pratica l’automobilista dovrà cercare la stazione di ricarica più vicina anche tramite app e avvicinare alla colonnina una sorta di carta fornita dal gestore.

A conti fatti: per ricaricare un'auto elettrica tramite colonnina, il prezzo, che varia a seconda del fornitore, è di circa 0,45€ al kW fino ad una potenza di 22 kWh (ricarica lenta) oppure di 0,50€ per kW per una potenza superiore (ricarica veloce).

Alcuni gestori offrono anche la possibilità di sottoscrivere una sorta di abbonamento. L'importo mensile si aggira intorno ai 25€ ed è possibile ricaricare la propria auto elettrica un numero illimitato di volte.

Costo della ricarica privata domestica

La ricarica domestica offre sicuramente maggiori comodità rispetto alla colonnina. L’ideale è disporre di un box di ricarica, disponibile anche a noleggio.

Ricorda inoltre che non è necessario aumentare la potenza del contatore e sostenere costi aggiuntivi. E’ sufficiente quello da 3 kWh.

A conti fatti: per ricaricare un'auto elettrica privatamente, il prezzo è quello della corrente elettrica per le utenze domestiche. In media, in Italia, le cifre si aggirano intorno agli 0,21€ a KW.

Al costo della corrente elettrica, vanno ovviamente aggiunte altre spese accessorie. Fra queste, quelle di noleggio, acquisto e installazione del box domestico, il cui prezzo varia a seconda dei gestori.

Anche in questo caso è possibile applicare un piano tariffario fisso, ma non sempre esso si rivela più conveniente dei prezzi al consumo.

Il vantaggio economico inoltre aumenta se la propria abitazione è dotata di pannelli fotovoltaici e se può rifornirsi in modo autonomo di energia.

2. Quanto costa un pieno?

Se possiedi un’auto elettrica e vuoi sapere quanto costa fare il pieno, oltre alla modalità di ricarica di cui abbiamo parlato sopra, dovrai considerare un altro aspetto che varia da modello a modello.

Si tratta della capacità della batteria, da cui dipende naturalmente anche l’autonomia del veicolo.

Ecco alcuni dei modelli di auto elettriche più diffuse in Italia e il costo di un pieno.

Ricarica e pieno

  • BMW I3: capacità batteria: 18.8 kWh ; pieno: 8.46€ ; percorrenza: 160 km
  • Hyundai Ioniq: capacità batteria: 28 kWh; pieno: 12.60€; percorrenza: 250 km
  • Nissan Leaf: capacità batteria: 60 kWh; pieno: 27€; percorrenza: 385 km
  • Peugeot Ion: capacità batteria:16 kWh; pieno: 7.20€; percorrenza: 150 km
  • Renault Zoe Q210: capacità batteria: 22 kWh; pieno: 9.90€; percorrenza 210 km
 

Per calcolare quanto costa ricaricare un’auto elettrica in particolare è stato assunto che la ricarica venga effettuata tramite una colonnina da 22 kWh al costo di 0.45€, come detto sopra.

La spesa per ciascun modello sarà probabilmente minore, tramite ricarica domestica.

Auto elettriche e tradizionali: costi del pieno a confronto

La convenienza rispetto al prezzo della benzina e del diesel è notevole, considerando quanti km ciascun modello riesce a percorrere con un pieno.

A seconda del modello, infatti, percorrere 150 km con un’auto a benzina o diesel costa mediamente fra gli 8 e i 15€. Cifre ben diverse, queste, da quelle delle auto elettriche.

3. Quanto costa ricaricare una Tesla?

Fra le electric cars, quella più costosa in termini di ricarica è sicuramente la Tesla. Il costo delle ricarica dipende anche in questo caso dalla capacità della batteria.

Le Tesla Model S e Model X hanno una batteria che va dai 75 ai 100 kWh, mentre la Model 3 si ferma a 75 kWh.

Tesla dispone di speciali stazioni di ricarica veloce, le Supercharger. In soli 30 minuti, una velocità record rispetto alle altre colonnine, consente una ricarica completa della propria auto.

La spesa per una ricarica Tesla tramite Supercharger non è pari a zero! La spese da sostenere sono:

  • 0,25€ per KWh per l’energia consumata
  • 0,35€ al minuto per lo stazionamento nella piazzola

Va detto comunque che i possessori di questa auto possono vantare un credito di 400 kWh gratuiti (corrispondenti a circa 1600 km) tutte le altre ricariche hanno un prezzo di 0,25€ per KWh.

4. Quanto costa ricaricare un’auto elettrica in termini di tempo?

Come dice un famoso detto, il tempo è denaro. Anche il tempo che si impiega nel ricaricare la propria auto elettrica dunque va considerato parlando di costi.

Per capire quanto costa ricaricare un’auto a impatto zero in termini di tempo, va detto prima di tutto che questo dipende prima di tutto dalla potenza con cui si ricarica.

Più si aumenta la potenza, più la velocità di ricarica aumenta e il tempo speso diminuisce. Ogni modello ha anche in questo caso tempistiche diverse, ma in linea generale è possibile fare un pieno in 6-8 ore con una potenza di 3.7 kW.

Ecco i dettagli modello per modello:

Tempi di ricarica per auto

  • Tesla Model S: 19 ore circa
  • Hyundai Ioniq: 7.5 ore
  • Renault Zoe Q210: 7 ore
  • Nissan Leaf e+: 6.4 ore
  • BMW I3: 5.5 ore
  • Peugeot Ion: 4.3 ore
 

Nel caso della Tesla Model S viene richiesta una ricarica più dispendiosa in termini di tempo. D’altronde in questo caso, conviene aumentare la potenza. Con una ricarica a 11 KW è infatti possibile fare il pieno in 6.3 ore circa.

Valuta Subito la tua Auto: