Viaggiare con il cane e con altri animali: consigli utili

Viaggiare con il proprio cane o con altri animali domestici in auto richiede una maggiore preparazione. Ecco alcui consigli utili per chi parte in vacanza con gli animali.

15.07.2018

Chi possiede un cane o un gatto lo sa bene: viaggiare in compagnia del proprio amico a quattro zampe non è sempre facile.

Vediamo assieme quali sono le regole principali da rispettare quando si organizza un viaggio con il cane o con il proprio animale domestico e cosa bisogna sapere prima di partire.

1. Trasporto animali in auto

Se vuoi viaggiare in auto con il tuo animale domestico devi sapere che esistono delle regole precise sul trasporto dettate dal Codice della Strada all'art. 169.

  • Il tuo cane o gatto dev'essere ospitato in un'apposita gabbietta o contenitore, chiamato anche kennel o trasportino. Questa dev'essere poi assicurata con la cintura di sicurezza al sedile o riposta nel bagagliaio.
  • Se possiedi una rete omologata che separa il vano posteriore dall'abitacolo per il trasporto animali, potrai ospitare lì il tuo cane (ma non il gatto) senza dover ricorrere alla gabbia.
  • Un'alternativa al kennel e al bagagliaio, ma solo per i cani fino a 40 kg, è una cintura di sicurezza a 3 punti apposita da sistemare sul sedile posteriore.

Infatti qual'ora il tuo amico a quattro zampe fosse libero di muoversi in auto potrebbe mettere a repentaglio la tua sicurezza e se le autorità dovessero scoprirti rischieresti multe che vanno da 84 a 355 euro nonché di perdere 1 punto dalla patente.

Al contrario di quanto si pensa, i cani, se abituati fin da cuccioli, preferiscono viaggiare all'interno della gabbietta perché da un senso di protezione e ricorda la cuccia.

2. Viaggiare con il cane o il gatto: documenti utili

Quando viaggi con il tuo amico a quattro zampe devi portare con te dei documenti specifici in modo da avere tutte le informazioni utili in caso di necessità.

I documenti necessari sono 2: l'iscrizione all'anagrafe canina e il libretto sanitario. Infatti, soprattutto se stai organizzando un viaggio all'estero con il tuo animale domestico dovrai mostrare che tutto sia in regola e che il tuo cane o gatto abbia fatto i dovuti vaccini (ad esempio quello contro la rabbia).

Ricordati, inoltre, di portare con te il numero del veterinario e di informarti su dove sia un centro di pronto soccorso per gli amici a quattro zampe nella località in cui ti stai recando.

Cani e gatti abbandonati in Italia

Nonostante l'abbandono degli animali d'affezione sia secondo la legge 189/2004, un reato punibile con multe che vanno da 1.000 a 10.000 euro, le cifre degli abbandoni salgono ogni estate: LAV (Lega anti vivisezione) stima che nel 2018 siano stati abbandonati 50.000 cani e 80.000 gatti sulle strade italiane.

Cosa fare se trovo un animale abbandonato?

Se lungo il tuo viaggio in auto dovessi trovare un animale che è stato abbandonato chiama subito il Comando della Polizia Municipale del Comune in cui ti trovi.

3. Trasporto animali in auto: buone pratiche

Quando viaggi con il cane o con il gatto in auto ci sono delle buone pratiche da seguire in modo che il tuo passeggero a quattro zampe non soffra:

  1. Fai soste regolari ogni 2 ore in modo che il tuo animale domestico possa sgranchirsi le zampe.
  2. Assicurati di dargli da bere con regolarità, circa ogni 2 ore.
  3. Se possibile, posizionalo in un posto vicino al finestrino in modo che possa guardare cosa accade fuori.
  4. Mantieni una temperatura fresca in auto.

Anche gli animali domestici possono soffrire di mal d'auto: meglio farli viaggiare a stomaco quasi vuoto dandogli da mangiare 3 ore prima della partenza

Soprattutto se hai un cane, per le soste potrai contare sui numerosi punti chiamati Fido Park Autogrill. Si tratta di apposite aree dedicate ai quadrupedi canini, provviste di cucce isolate termicamente.

Qui è possibile richiedere la consulenza gratuita di veterinari, reperibili soprattutto nei week-end estivi, dalle 12.30 alle 14:30.

4. Viaggiare con il cane o il gatto: guida utile

Per aiutarti ad organizzare il viggio con il tuo amico a quattro zampe abbiamo creato una guida da scaricare gatuitamente. Qui troverai numerosi siti utili di alloggi e centri specializzati, consigli e indicazioni su come organizzare una vacanza "a quattro zampe".