Gli accessori obbligatori ed indispensabili per la tua auto

Scopri gli oggetti che è sempre opportuno avere a portata di mano quando si viaggia in automobile. Una lista completa all’insegna della sicurezza e del comfort alla guida.

03.01.2019

accessori

Per viaggiare in assoluta tranquillità e sicurezza, ogni automobilista dovrebbe sapere quali sono gli accessori da tenere a tutti i costi in auto sia per legge che per aumentare il proprio comfort. Al momento dell’acquisto di una nuova vettura, ma anche dopo anni di esperienza “on the road”, è comunque lecito avere dei dubbi in materia.

Per evitare spiacevoli sanzioni facciamo il punto sugli accessori auto obbligatori per legge e vediamo poi quali sono gli oggetti utili per un viaggio all’insegna della comodità.

1. Accessori obbligatori auto

Quando si parla di accessori auto si pensa subito a quelli obbligatori. Il Codice della Stada stabilisce infatti quali sono gli oggetti che ciascun automobilista deve avere con sè quando viaggia.

Triangolo segnaletico

Il segnale mobile di pericolo è uno degli oggetti che devono essere presenti a bordo di un’automobile come prescritto dall’articolo 162 dal Codice della Strada (decreto legislativo del 30 aprile 1992 n. 285 e successive modifiche). Il triangolo deve essere omologato e, al fine di segnalare un incidente o l’auto ferma in carreggiata, va esposto a 50 metri di distanza dal tuo veicolo.

Giubbotto catarifrangente

Quando si è costretti ad uscire dall’abitacolo è obbligatorio indossare uno di questi due indumenti in modo da essere ben visibili sia per chi arriverà ad assisterci che per gli altri automobilisti. Infatti bisogna essere sicuri di essere visti a distanza e non causare incidenti.

Se, in presenza di un controllo, non viene trovato in auto il giubotto catarifrangente, si viene sanzionati con con una multa che va dai 41 ai 168 euro e con la perdita di uno o due punti sulla patente.

Documenti da tenere in auto

Oltre alla patente della persona che è alla guida del veicolo, devono essere presenti all’interno dell’auto anche il libretto di circolazione rilasciato dalla Motorizzazione Civile e il certificato che attesta l’assicurazione dell’auto in questione. Assicurati quindi di averli a portata di mano in un apposito contenitore.

Catene da neve

Tempi d'attesa visura PRA

L'articolo 6 del Codice delle Strada prevede l’obbligo di catene a bordo durante la stagione invernale (da novembre ad aprile) nel caso in cui la tua auto non disponga di appositi pneumatici. Assicurati di non dimenticarle: rischieresti una multa fino a 168 euro e la perdita di tre punti della patente.

Seggiolino auto per bambini

Il trasporto dei bambini è regolato dall'art. 172 del Codice della Strada che prevede che questo oggetto sia obbligatorio fino al raggiungimento dell’altezza di 1,50 metri da parte del bimbo o i 12 anni di età. Inoltre la legge stabilisce che i bimbi fino ai 15 mesi debbano essere portati sul seggiolino nel senso contrario di marcia. Sul mercato esistono davvero moltissimi modelli che devono però essere omologati.

2. Accessori auto indispensabili in caso di emergenza

Molti degli oggetti indispensabili da tenere in auto per legge servono nelle situazioni di emergenza. Tuttavia ne esistono altri che è sempre bene avere a portata di mano nel caso in cui ci siano degli imprevisti, sebbene non siano obbligatori.

Kit di pronto soccorso auto

Anche se può sembrare strano, in Italia questo oggetto non è obbligatorio ma è solamente consigliato. Una cassetta comprensiva di ghiaccio secco, bende elastiche, cerotti adesivi, forbici mediche e salviettine può essere sempre utile. Se viaggi fuori Italia è bene sapere che in alcuni Paesi è obbligatorio avere a bordo il kit di pronto soccorso. Vediamo assieme dove:

    Kit pronto soccorso obbligatorio

  • UE: Austria; Bulgaria; Bielorussia; Croazia; Estonia; Gran Bretagna; Germania; Grecia; Irlanda; Lettonia; Lituania; Moldavia; Norvegia; Polonia; Repubblica Ceca; Romania; Slovacchia; Slovenia; Svizzera; Svezia; Ungheria

Cavi batteria auto

Se hai paura che la batteria dell’auto si esaurisca e ti lasci a piedi, porta sempre con te dei cavi per ricaricare la vettura e ripartire. I cavi potranno essere utili anche per aiutare altri autisti in difficoltà.

Torcia

Quante volte ti è capitato di dover cercare un oggetto in auto al buio. Tenere a bordo una torcia (e delle pile di riserva) è la soluzione che fa per te. Per essere ancora più smart e non doverti preoccupare delle pile di riserva, potrai acquistare una torcia che sia alimenta con la luce solare oppure quelle che si accendono tramite sistema a manovella.

Supporto per GPS o smatphone

Un altro gadget utilissimo è il supporto per GPS o smartphone che ti permette di seguire senza problemi il percorso indicato sulle mappe ed evitare di distrarti. Esistono diversi tipi di supporto: a ventosa, a piedistallo, a conchiglia oppure a mollettone. Il loro costo è inoltre davvero ridotto e non supera i 20 euro.

Auricolare singolo per auto

Soprattutto per chi usa la macchina per lavoro o ha bisogno di fare chiamate molto frequentemente, un accessorio indispensabile è l'auricolare singolo, solitamente munito di bluetooth. Per chi ancora non ha il dispositivo viva voce in auto, la cuffia singola si rivela un oggetto davvero pratico e affine a quanto prescrive il Codice della Strada.

Il Codice della Strada all'art. 173 vieta al conducente di utilizzare cuffie sonore ma consente quello del viva voce e dell'auricolare singolo.

3. Accessori auto per un maggiore comfort

Se stai pianificando un lungo viaggio o semplicemente sei amante della comodità, devi sapere che sul mercato esistono molitissimi oggetti dedicati all'auto e ai suo guidatori. Ne abbiamo scelti alcuni per te.

Tendine parasole

Sia per i bambini che per gli adulti, le tendine sono un accessorio che non possiamo che consigliare, dato che lasciano l’auto fresca in estate e proteggono dai raggi solari durante la guida. Sul mercato e online ce ne sono di tantissimi tipi e forme. Alcuni sono addirittura personalizzabili: potrai imprimere una foto o un'immagine che ti sta particolarmente a cuore.

Profumatori per auto

Un elemento che molti scelgono per la propria auto è un profumatore che rende la guida piacevole soprattutto se la vettura ha qualche anno.

Cuscini e coperta

Tempi d'attesa visura PRA

Questi oggetti rendono l’interno dell’auto più confortevole e consentono abbinamenti di colori originali. Il cuscino può essere utilizzato per recare sollievo alla zona lombare oppure quella cervicale di chi guida oppure per fare dei bei sonnellini durante le tratte più lunghe...stiamo parlando dei passeggeri ovviamente! Anche la coperta può rivelarsi perfetta soprattutto nei mesi più freddi quando la macchina è ancora fredda o per fare un pic nic in estate. La coperta, solitamente non nuova, può essere posta sopra il parabrezza in inverno per evitare che questo ghiacci.

Copri volante

Sono in molti a comprare qusto oggetto che consente di migliorare la presa al volante e guidare comodamente. Ce ne sono di tutti i tipi: in pelle, cuoio, gomma oppure pelo, soprattutto su internet c'è davvero l'imbarazzo della scelta.

4. Accessori auto: dall'utile al dilettevole

Come abbiamo visto, esistono degli oggetti che devono esserci nella tua vettura per legge, in modo da garantire un livello minimo di sicurezza per te e per i tuoi passeggeri. Ci sono poi tutta una serie di elementi in più che ti consentono di non trovarti impreparato nel caso in cui succedano degli imprevisti. Altri oggetti ti permettono invece di viaggiare in modo davvero comodo.

L’auto, d’altronde, è un po’ come una seconda casa, che può essere migliorata grazie all’arte del proprietario di soddisfare le sue necessità.