Svalutazione auto diesel: perchè valutare adesso?

La svalutazione delle auto diesel è un dato di fatto. Per evitare ulteriori perdite di valore, fai ora la valutazione online: facile, veloce e gratuita!

Più il tempo passa, più grandi città bandiscono i diesel dal centro e questo riduce ulteriormente il loro valore. Che sia un Euro 3, un Euro 4 persino un Euro 6, la quotazione va via via diminuendo e dire addio al proprio usato diventa una vera esigenza!

Vuoi liberarti del tuo diesel senza stress? Allora scegli noicompriamoauto.it! Usa il nostro calcolatore: per la valutazione auto bastano 2 minuti!

Poi fissa un appuntamento in filiale per la perizia, gratuita e completa e vendi senza impegno! Il pagamento è immediato e le pratiche sono a nostro carico.

Valutazione auto gratuita in soli 2 passaggi

Valutazione online
gratuita

Ricevi il prezzo finale di vendita:
da casa o in filiale

Vendi solo se lo vuoi
& con pagamento rapido

1. Svalutazione auto diesel: quando si verifica?

Negli ultimi anni, la svalutazione delle auto diesel sta assumendo dimensioni via via maggiori e il deprezzamento delle macchine a gasolio ha visto un balzo in avanti a partire dal 2015.

I fattori che hanno determinato una più rapida perdita di valore delle auto diesel rispetto ai motori a benzina sono numerosi.

In Italia, a pesare sono soprattutto i blocchi alle auto diesel, diffusi in numerose città: Milano, Roma, Torino... Essi si sono moltiplicati e chi possiede veicoli a gasolio è soggetto al divieto alla circolazione urbana.

Proprio per questo, la domanda di auto a gasolio soprattutto usate e magari di vecchia omologazione (come le Euro 4, 5...) sta diminuendo.

Per fare un esempio: la quota di mercato diesel nel 2017 era del 57,6%. Tale percentuale è scesa negli anni successivi: al 51,5% nel 2018 e al 40% nel 2019.

Il risultato è che se possiedi un'auto diesel troverai difficoltà nella vendita, soprattutto a privati e concessionari.

2. Auto diesel svalutata: cosa fare?

Un’alternativa per salvare il tuo diesel esiste! E’ noicompriamoauto.it!

Non solo ti offriamo una valutazione completa del mezzo ma ti proponiamo anche un prezzo di vendita gratis e senza impegno.

Per ottenere una stima attendibile non dovrai far altro che inserire modello, marca e anno di immatricolazione nel calcolatore che trovi in questa pagina.

Valutazione auto gratuita in soli 2 passaggi

Valutazione auto diesel in filiale

A questo punto per avere una quotazione finale e l’offerta di acquisto ti basterà fissare un appuntamento in filiale, in tutta Italia.

I nostri tecnici ispezioneranno il veicolo dal vivo e esamineranno le reali condizioni del mezzo, considerando anche optional e accessori.

In 30 minuti ti comunicheranno una soluzione di vendita non vincolante. Se accetti, pagheremo subito tramite bonifico bancario e ci occuperemo del passaggio di proprietà, interamente a nostro carico.

3. Valore auto diesel: in quanto tempo si svaluta?

Svalutazione auto diesel

La svalutazione riguarda essenzialmente tutte le auto, siano esse a benzina, ibride o gpl. Per qualsiasi tipo di vettura, più il tempo passa, più la quotazione diminuisce.

Mediamente un'auto perde il 25% del suo prezzo iniziale dopo un anno dall’acquisto. Se però l’auto è a gasolio, anche un semestre può accelerare.

Molto dipende anche dalla zona in cui vivi, dai blocchi e dall’emergenza smog della tua Regione.

Ecco perchè oggi, vendere velocemente per ottenere una migliore valutazione si fa più urgente.

Non tutti i modelli a gasolio, poi, si svalutano secondo le medesime tempistiche. Tutti i motori adatti a una guida su lunghe percorrenze, anche se a diesel, potrebbero svalutarsi meno, rispetto alle city car.

Nuove o recenti che siano, infatti, anche per queste vetture, il blocco alla circolazione nei centri urbani incide sempre di più.

4. Quali auto diesel stanno perdendo valore?

Diesel o benzina

I diesel che si svalutano più rapidamente sono quelli appartenenti alle classi ambientali più datate.

Nel corso del tempo infatti i limiti imposti alle case automobilistiche in termini di emissione di Co2 si è andato riducendo.

Tutti i brand si sono adattati alle nuove normative e questo ha determinato un ricambio del parco auto in circolazione o un commercio più intenso di motori a benzina o gpl, anzichè a gasolio.

Per saperne di più sulle diverse classi e sugli tutti i blocchi alla circolazione in Italia puoi consultare le pagine dedicate del nostro sito.

Una soluzione per queste diverse categorie di auto diesel può essere l'utilizzo di un Filtro Antiparticolato, il cosiddetto FAP, in grado di ridurre le emissioni.

Se decidi di applicarlo, tuttavia, ricorda che esso deve essere cambiato periodicamente e il prezzo non è così conveniente. Inoltre, in città come Milano anche le auto con FAP saranno soggette al blocco totale della circolazione entro il 2030.

In conclusione, anche se la macchina dispone di questo filtro non significa che la sua valutazione aumenti.

Indipendentemente dall’auto che possiedi, noicompriamoauto.it calcola gratuitamente la quotazione della tua autovettura e ti offre una consulenza professionale per qualsiasi classe ambientale.

Motori Diesel e motori a benzina

Le classi di emissioni di cui abbiamo parlato riguardano anche i motori a benzina, in tutti i modelli. Tuttavia queste si sono svalutate di meno. Eccone le principali ragioni:

  • esse si sono rivelate più efficienti in termini di standard, consumo e performance alla guida.

  • le case automobilistiche hanno sviluppato soluzioni capaci di ridurre la quantità di particolato.
  • i benzina, a differenza dei diesel, non rilasciano emissioni di NOx, ossidi di azoto.
  • di fronte alla domanda minore di veicoli a gasolio, i prezzi del carburante hanno subito delle conseguenze.

Se in passato il carburante più conveniente era il gasolio, ora la differenza con il prezzo del benzina si è ridotta, incentivando a passare a motore come questo.

Tutto ciò ha reso ancora più significativo il crollo del mercato diesel, con prezzi e quotazioni più bassi sia per le vetture nuove che nell'usato.

5. Svalutazione auto e scandalo Dieselgate

Scandalo Dieselgate

Come si è giunti al rapido deprezzamento delle macchine diesel? Ad aver accelerato drasticamente questo processo è stato sicuramente il celebre scandalo Dieselgate, scoppiato nel 2015.

Con esso, salirono alla cronaca le vicende della casa automobilistica Volkswagen e del suo software in grado di alterare i dati relativi alle emissioni su alcuni modelli.

Da lì è stato un crescendo di polemiche, così come preoccupazioni e divieti. Una vera e propria crociata alle auto diesel che ne hanno fatto scendere a picco valutazione e prezzi.

Le case automobilistiche, dal canto loro, hanno preferito investire sui mezzi ecologici a zero emissioni, determinando così un'ulteriore perdita di interesse verso i diesel.

A differenza di concessionari e rivenditori sul mercato, noicompriamoauto.it è interessata a tutte le macchine: siano esse del 2018, del 2019 o del 2020, indipendentemente da marca o modello!

Cosa dicono di noi i nostri clienti

personale gentile e disponibile,sono riuscito ad ottenere un prezzo desiderato. grazie
Claudia S. | Cardano Al Campo (VA) | Mazda 2, 2008 11.04.2019
Veloce e gentili. È la seconda auto nel giro di una settimana che vendiamo. Prezzo più che buono. Soddisfatta
Federica Sara C. | Garbagnate Milanese | Ford Fiesta, 2010 30.01.2019
Veloci,efficienti,cordiali.Il bonifico è arrivato nei tempi previsti.
Daniela B. | Buttrio | Smart fortwo, 2009 28.11.2018