Truffe nella vendita auto: i trucchi per riconoscerle

I rischi di cadere vittima di una truffa, non è soltanto di chi acquista un’auto usata, ma anche di chi la vende. Le truffe nella vendita delle auto sono sempre più sofisticate, e da quando c'è internet è tutt'altro che raro venire contattati da acquirenti interessati di dubbia provenienza o da aziende che a conti fatti si rivelano inesistenti.

Come fare per evitare di incappare in un potenziale acquirente dalle intenzioni poco chiare? La risposta è una, Noicompriamoauto.it.

Con tanti anni di esperienza nel settore della compravendita di auto, e grazie a una rete di filiali sparse in tutta Italia e all’estero, Noicompriamoauto.it è il leader a livello europeo nella valutazione e nell’acquisto di autoveicoli usati.

Valutare la tua auto usata, online e in filiale, è del tutto gratuito. Dopo la perizia con un nostro tecnico riceverai subito una proposta di acquisto, e se accetti la nostra offerta ti verrà effettuato un pagamento immediato attraverso bonifico bancario. Vuoi saperne di più? Continua a leggere tutti i dettagli del nostro servizio, e prova subito il nostro strumento online per scoprire quanto vale davvero il tuo usato!

Valutazione Online Gratuita
  • Il pagamento viene effettuato subito in modo sicuro tramite bonifico bancario.
  • Servizio di assistenza gratuito al 100%.
  • Ci occupiamo del passaggio di proprietà registrato al PRA in modo sicuro e gratuito e ti rilasciamo la documentazione.

Quali sono le truffe auto più comuni? Eccone alcuni esempi:


Azienda inesistente
Verifica sempre che l'impresa esista, controllando eventuali segnalazioni anti frode
Assegno circolare falso Mentre incassi l'assegno, il compratore effettua la radiazione al PRA
Acquirente residente all'estero Un sedicente organismo fiscale estero ti contatta, chiedendoti di pagare per sbloccare il bonifico

Come evitare le truffe più diffuse nella vendita auto

La truffa dell'azienda inesistente: questa tipologia di truffa esisteva sul mercato già prima che il web diventasse il canale di vendita più diffuso per le automobili. In sostanza la truffa funziona così: vieni contattato dal titolare o da un dipendente di un’azienda che, alla prova dei fatti, non esiste, anche se ha regolare iscrizione alla Camera di Commercio. La legge quindi non ti può tutelare: non puoi rivalerti su nessuno quando scopri l’assegno risulta scoperto o falso. Anche se l’iscrizione alla Camera di Commercio dovrebbe tranquillizzarti, non ti mette comunque al sicuro da questo tipo di truffe, in quanto i controlli sulle imprese vengono fatti a campione. Cerca quindi di reperire quanti più dati possibile sull’azienda in questione cercando informazioni fuori e dentro la rete, per scoprire se qualcuno ci ha già avuto a che fare, quale esperienza ha avuto e se il nome dell'azienda è presente in tread con argomento "truffe".
Quali precauzioni possono adottare i venditori per evitare la truffa? La misura antitruffa più sicura in questo caso è semplicemente effettuare in Google il controllo dei dati del potenziale compratore e verificare che precedentemente altri privati non siano stati vittima di una truffa. Se non trovate nulla, avrete la quasi totale sicurezza che non si tratta di una frode.

Truffe nella vendita di un'auto La truffa dell'assegno circolare falso: le truffe nella vendita di un’auto con assegno circolare sono tra le più gettonate. Questo tipo di truffa ha più probabilità di venire in messa in atto qualora la vettura in questione fosse piuttosto costosa. I venditori truffati sono così tanti che la polizia ha creato delle task force speciali per sventare questi tranelli. La truffa è molto praticata perché la banca ha bisogno di un po’ di tempo, mediamente qualche giorno, per accertarsi della contraffazione di un assegno dopo che l’hai versato. Questo intervallo di tempo viene sfruttato per portare a termine la truffa: per aggirare la legge e concludere la procedura al PRA consegnando tutti i documenti. La procedura spesso include anche la radiazione per esportazione: l’auto varca i confini nazionali e rintracciarla diventa quasi impossibile rendendo la truffa perfetta. Diffidate in particolare da questo tipo di scenario: il malfattore si presenterà prima nelle vesti di un giovane ben educato, interessato ad acquistare il tuo veicolo usato. Poco dopo, verrai contattato dal presunto padre, un altro truffatore, che avrà l’aspetto di un professionista in carriera, e ti dirà di voler concludere velocemente la compravendita perché la macchina è un regalo per il figlio. Non si curerà del prezzo, i soldi per lui non costituiranno un problema: prima avvisaglia di una truffa. Fai sempre attenzione a chi non dà troppa importanza ai prezzi ed è disposto a sborsare immediatamente qualsiasi cifra: spesso dietro questa eventualità, per quanto allettante, si nascondono delle trappole.

La truffa dell'acquirente che vive all’estero: tra le truffe nella vendita di auto sul web è ormai classica quella dell’acquirente straniero, della quale in rete circolano purtroppo moltissime versioni che incastrano ogni anno centinaia di privati. Di solito tali truffatori professionisti inviano assegni scoperti, bonifici irregolari, o con le scuse più fantasiose riescono a strappare una percentuale della cifra di vendita che non rivedrai più. Pensaci due volte prima di consegnare la tua auto o di inviare soldi a sconosciuti. Lo scopo di questa truffa è effettuare il riciclaggio di denaro sporco e rimettere le macchine sul mercato. Questa è la versione della truffa più comune: dopo aver inserito un annuncio vieni contattato da un potenziale acquirente estero che sarà subito disponibile ad acquistare la macchina usata, senza curarsi del prezzo di listino. Prudenza quando qualcuno è disposto a comprare un’auto senza averla testata, la truffa è dietro l'angolo! Il truffatore ci dice di aver effettuato il bonifico e dopo qualche giorno veniamo contattati dalla GIABA, un organo realmente esistente. In realtà abbiamo a che fare con un complice della truffa che ha il ruolo di fornire una garanzia di sicurezza, infatti fingerà di eseguire dei controlli. A questo punto ricevi una mail dal DGI, un altro organo realmente esistente, che chiede di versare una quota per sbloccare il bonifico. È facile lasciarsi ingannare perché di solito la percentuale non è alta e le truffe funzionano perché spesso si è disposti a pagare piuttosto di farla andare per le lunghe. Si deve diffidare di questi contatti e dei loro documenti. Si tratta di un modo per depistarvi e farvi credere che tutto stia avvenendo secondo la legge mentre invece siamo di fronte ad una truffa.

Come riconoscere una truffa? Uno dei segni inequivocabili delle truffe si ha quando l’affare è troppo bello per essere vero: il 99,99% delle volte finisce infatti col non essere vero. Attenzione anche ai numeri telefonici dell’acquirente a pagamento, ai compratori esteri, ai servizi per il trasferimento di denaro in cui non c’è bisogno del documento d’identità, ma solo del numero dell’operazione.

La tua sicurezza è importante e ce ne prendiamo cura offrendoti queste garanzie contro le truffe:

  • presenza in tutta Italia e in Europa;
  • procedura certificata TüV in Germania, Paese in cui è stata fondata la nostra azienda (la certificazione attesta la qualità del procedimento);
  • doppia valutazione, online e in filiale, che attesta in modo trasparente il valore della tua auto;
  • pagamento sicuro tramite bonifico bancario, da preferire rispetto ai contanti per la sua immediata tracciabilità;
  • regolare burocrazia a nostro carico, di cui ti inviamo conferma a casa.

Valuta Subito la tua Auto:

Evita le truffe online, incontraci di persona

Fidarsi di acquirenti senza credenziali affidabili è una mossa che potrebbe farti cadere in brutte truffe. Piuttosto di cercare contatti su Internet e rischiare di incappare in truffe nella vendita della tua auto, vieni a trovarci in una delle nostre filiali italiane e tocca con mano la qualità del nostro servizio. Sarai tu ad avere il controllo della procedura, decidendo se continuare o meno con la vendita dopo aver ricevuto la nostra quotazione gratuita. Vantaggioso, no? Allora non aspettare ancora, contattaci oggi, noicompriamoauto.it è la tua garanzia contro le truffe!

Valuta Subito la tua Auto: