Vendere auto intestata a defunto: come funziona?

Hai ricevuto un'auto in eredità e vuoi disfartene? Con noi vendere un'auto ereditata è facile e veloce! Comincia dalla valutazione online gratis!

Se vuoi vendere un'auto intestata a un defunto, devi prima di tutto registrare l'avvenuto passaggio di proprietà al PRA. Per far questo dovrai seguire uno specifico iter. Solo a quel punto potrai vendere la tua auto!

Ti sembra complicato? Prova noicompriamoauto.it, il servizio facile e gratuito per vendere auto con pagamento immediato!

Usa il calcolatore online e scopri quanto puoi ricavare dall'auto che hai ereditato! Poi fissa un appuntamento in filiale. Ispezioneremo la macchina e ti proporremo subito un'offerta d'acquisto.

Valutazione auto gratuita in soli 2 passaggi

Valutazione online
gratuita

Ricevi il prezzo finale di vendita:
da casa o in filiale

Vendi solo se lo vuoi
& con pagamento rapido

1. Vendere auto intestata a defunto: come fare?

Vendere auto ereditata

Vendere un'auto ereditata è assolutamente possibile: anzi spesso risulta la soluzione più conveniente. Avere una macchina in più ha sempre un costo che va ad incidere sul proprio budget.

Prima di poter disporre del bene è necessario aggiornare i documenti, carta di circolazione e certificato di proprietà e procedere con la registrazione al PRA.

Senza queste pratiche, infatti, l'auto risulterà ancora intestata al defunto e non sarà possibile procedere con la vendita.

La procedura da seguire prevede diversi passaggi. Ecco di cosa si tratta:

  1. Recati da un notaio per l'autentica della firma e conseguente rilascio dell'atto di accettazione dell’eredità.
  2. Entro 60 giorni dall'autentica, vai al PRA e registra l’atto di accettazione.
  3. Ottieni il nuovo certificato di proprietà.
  4. Richiedi l'aggiornamento della Carta di Circolazione alla Motorizzazione.

2. Vendere auto ereditata? Veloce e sicuro con noicompriamoauto.it

Una volta completato l'iter di cui abbiamo parlato, potrai procedere con la vendita. Vuoi una soluzione veloce con pagamento immediato?

Allora affidati al servizio sicuro e professionale di noicompriamoauto.it. Ecco come funziona in 3 semplici mosse.

  • Ottieni una valutazione online gratis: grazie al nostro valutatore potrai ricevere una stima attendibile del valore di mercato dell'usato.
  • Fissa un appuntamento: raggiungi una delle nostre filiali in tutta Italia. Eseguiremo una perizia tecnica della vettura e ti faremo un'offerta.
  • Vendi solo se lo vuoi! se deciderai di accettare la nostra offerta, disporremo subito il pagamento tramite un comodo bonifico bancario.

Il servizio è gratuito e senza alcun vincolo! Inoltre ci occuperemo noi delle pratiche burocratiche senza costi aggiuntivi!

Valutazione auto gratuita in soli 2 passaggi

3. Come vendere un'auto intestata a defunto con più eredi?

Se non sei l'unico proprietario, ma l'auto è andata in eredità a più persone, è comunque possibile procedere con la vendita.

In tal caso l'iter burocratico della vendita prevede alcuni passaggi in più:

  • prima si deve registrare al PRA il veicolo a nome di tutti gli eredi.
  • una volta trovato un acquirente, bisognerà registrare l'atto di vendita per tutte le quote ereditarie.

Stilare l'atto di vendita in questo caso sarà più complesso. Per questo ti consigliamo di affidarti a noicompriamoauto.it. In filiale ricevi consulenza tecnica e amministrativa completa al 100%.

4. Quali sono i documenti per vendere un'auto ereditata?

Per portare a termine l'accettazione dell'eredità e l'effettivo passaggio di proprietà prima di vendere l'auto ereditata avrai bisogno dei seguenti documenti:

  • Certificato di proprietà.
  • Carta di Circolazione.
  • Dichiarazione sostitutiva dell'atto notorio attestante la qualità di erede.
  • Accettazione dell'eredità, con firma autenticata
  • Documento di identità.
  • Codice fiscale dell'erede.

Per assicurarti che tutta la procedura sia avvenuta correttamente ti consigliamo di richiedere una Visura PRA.

5. Quanto costa vendere un'auto intestata a defunto?

Vendere un'auto ereditata comporta dei costi dovuti all'iter burocratico di accettazione dell'eredità.

In linea generale tutta la burocrazia ha un costo cui si aggiungono le imposte provinciali di trascrizione che variano in base alla zona. Ecco quali sono le spese fisse:

  • Emolumenti ACI (Automobil Club d'Italia): 27€
  • Bollo di registrazione al PRA: 48€
  • Bollo di aggiornamento della carta di circolazione: 16€
  • Diritti Motorizzazione Civile: 10,20€

Ai versamenti di cui abbiamo appena parlato, si aggiungono il costo del notaio per l'autentica delle firme e la spesa per un'agenzia di pratiche auto privata se si decide di farvi ricorso.

A conclusione della vendita, poi, ci sono ulteriori costi da sostenere, come la registrazione dell'atto di vendita e il passaggio al nuovo proprietario.

noicompriamoauto.it ti aiuta anche in questo. Infatti tutte le spese legate al post vendita sono a nostro carico e non dovrai preoccuparti dell'atto di vendita e di tutta la documentazione.