Vendere auto usata a un concessionario

Vuoi vendere un'auto usata a un concessionario? Siamo la soluzione per farlo in modo veloce e gratuito! Valuta online in 2 minuti e vendi in filiale!

La vendita di un'auto a un concessionario ti evita senz'altro lo stress della trattativa con i privati. L'affidabilità è un punto di forza, ma ci sono svantaggi da valutare.

Le limitazioni sul guadagno non mancano. Inoltre ci sono pratiche burocratiche aggiuntive da svolgere come la minivoltura o la procura speciale a vendere. Cerchi una soluzione conveniente senza rinunciare alla professionalità? Allora vendi a noicompriamoauto.it

Prima valuti online, poi aggiungi alcuni dettagli e ottieni per mail un prezzo di vendita finale. Per vendere, fissa un appuntamento per il passaggio e consegnaci l'auto in filiale.

Valutazione auto gratuita in soli 2 passaggi

Valutazione online
gratuita

Ricevi il prezzo finale di vendita
direttamente da casa

Vendi solo se lo vuoi
& con pagamento rapido

1. Vendere auto usata a un concessionario: come funziona?

Se stai pensando di vendere un'auto ad un concessionario, le soluzioni che ti verranno proposte sono principalmente tre:

  • la permuta: consegni il tuo usato e ottieni uno sconto sul nuovo
  • il conto vendita: il concessionario si occuperà della vendita a terzi.
  • la demolizione: come nella permuta sei vincolato all'acquisto del nuovo.

Vantaggi e svantaggi dei concessionari

Vendere il tuo usato in concessionaria ti assicura senz'altro grande professionalità e una consulenza esperta.

Riceverai ottimi consigli e soprattutto non dovrai gestire contatti e trattative con i privati! Il processo è rapido, ma ci sono alcuni svantaggi. Vediamo quali sono:

  • la quotazione è soggetta alle richieste del mercato locale;
  • il concessionario non compra tutti i modelli di auto;
  • nella permuta, sarai vincolato ad acquistare solo modelli selezionati;
  • nel conto vendita, il prezzo finale sarà più basso.

Se cerchi un servizio professionale ma senza questi svantaggi, prova noicompriamoauto.it!

Con il nostro servizio completo di valutazione ottieni un prezzo di vendita finale preciso e accurato, comodamente da casa e senza rischio di ribassi.

In più, non dovrai acquistare un'auto nuova per vendere il tuo usato: a differenza di un concessionario ti offriamo la possibilità di ritiro immediato.

2. Vendita auto a un concessionario: alternativa migliore

noicompriamoauto.it ti consente di vendere come a un concessionario, ma in modo più rapido, comodo e completamente gratuito. Ecco quali sono i 3 passaggi fondamentali:

  1. Valuta online: usa il calcolatore e ottieni una prima stima orientativa della tua auto. Il tutto richiederà non più di un paio di minuti;
  2. Ricevi il prezzo di vendita finale: procedi con l'autovalutazione, sempre online. Dovrai solo inserire alcuni dettagli sullo stato e la dotazione dell'auto e caricare qualche foto. Sulla base di queste informazioni determineremo il prezzo e te lo invieremo per mail;
  3. Fissa un appuntamento per il passaggio: se il prezzo di vendita finale fa al caso tuo, allora raggiungici in filiale. I nostri esperti confermeranno i dati inseriti online e potrai lasciarci direttamente la tua auto.

Ti stai chiedendo se ci sono pratiche burocratiche da fare, come funziona il passaggio di proprietà e quali sono i costi? Con noicompriamoauto.it la burocrazia è a nostro carico e ovviamente gratuita!

Il pagamento del prezzo di vendita finale avviene subito tramite bonifico bancario tracciabile. Ne vedrai l'accredito sul tuo conto secondo le regolari tempistiche bancarie.

Valutazione auto gratuita in soli 2 passaggi

3. Cosa fare per vendere un' auto usata a un concessionario?

Chi vuole vendere un' auto usata a un concessionario deve tener presente che a seconda dell'opzione proposta, c'è un preciso iter burocratico da seguire:

In generale, è il concessionario che prepara i documenti per il passaggio di proprietà e a te spetterà solo la firma. Tuttavia è possibile che i costi vengano dedotti dal valore del tuo usato. Vediamo dunque di cosa si tratta.

Vendita auto a concessionario: la minivoltura

La minivoltura è il l'atto di vendita di un'auto usata ad un concessionario o un rivenditore di veicoli usati.

Con questa procedura il concessionario diventa il proprietario del tuo veicolo usato. Sarà quindi suo compito fare il passaggio di proprietà.

Quanto costa la minivoltura auto usata?

Il costo complessivo della minivoltura, a carico dell'acquirente, è di 71,70 € e deriva dalla somma di queste voci:

  • Diritti: 10,20 €
  • Aggiornamento documenti: 16 €
  • Marca da bollo: 32 €
  • Prestazione ACI: 13,50 €

Consigli utili: controlla che il concessionario abbia portato a termine la minivoltura chiedendo dopo 60 giorni una visura direttamente all'ACI.

Procura speciale a vendere

La procura speciale è un documento redatto dal concessionario che dovrà essere firmato dal proprietario del veicolo e autenticato da un notaio.

Vendere auto a concessionario

Nella procura si dichiara che il concessionario non è il vero proprietario della vettura ma viene solo delegato a cedere la vettura ad un eventuale acquirente.

Firmata la procura speciale, il concessionario dovrà inserire la tua auto nell'elenco dedicato alle esenzioni presente in Regione.

Questo passaggio è fondamentale per la tua tutela. Solo così infatti sarai esente dal pagamento del bollo e da tutte le altre imposte relative.

Quanto costa la procura speciale?

Il costo della procura speciale è legato a quello dell'autentica da parte del notaio (che varia dai 50 ai 70 €). Le spese saranno incluse nel servizio di vendita dell'usato da parte del concessionario.

Vendita usato a concessionario per demolizione

La vendita ad un concessionario per demolizione può avvenire solamente se acquisterai, in cambio, un' altra vettura.

Il concessionario ti rilascerà un certificato di rottamazione in cui specificherà che lui stesso provvederà a registrare al PRA la "cessazione della circolazione del veicolo per demolizione".