Foglio rosa: informazioni utili, limiti e regole

Il foglio rosa è il documento che ricevi dopo aver superato l’esame di teoria della patente e che ti permette di esercitarti per conseguire la prova su strada.

Pur consentendoti di circolare, il foglio rosa prevede delle regole e delle limitazioni precise.

Queste includono la presenza di un accompagnatore, determinati limiti di velocità e di cilindrata nonché l’obbligo di esporre sull’auto la famosa P.

Vediamo assieme tutte le informazioni utili sul foglio rosa, come ottenerlo, quali sono i limiti e le regole a cui sarai soggetto e quali sono le differenze rispetto al foglio rosa ottenibile a 17 anni.

Valutazione
online
Prendi appuntamento
per vendere

Valuta online la tua auto

Ottieni una perizia non vincolante

Vendi solo se lo vuoi

1. Foglio rosa patente B: come funziona e regole

Foglio rosa

Una volta superato l'esame teorico della patente B, riceverai dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti il foglio rosa.

Questo documento, dalle inconfondibili scritte verdi su sfondo rosato, ti darà la possibilità di esercitarti prima di sostenere l’esame di guida su strada.

Infatti il Codice della Strada prevede che, prima di sostenere l'esame pratico, si debbano avere alle spalle diverse ore di guida, nello specifico:

  • 2 ore di esercitazione in autostrada superando i 50 km/h;
  • 2 ore di guida pratica su strade extraurbane;
  • 2 ore di esercitazione con visione notturna.

Il foglio rosa ha una validità di 6 mesi durante i quali potrai svolgere fino a due esami di guida pratica.

2. Foglio rosa: documenti necessari

Ottenere il foglio rosa è semplice: dopo aver superato l'esame teorico, basterà presentare i seguenti documenti alla tua scuola guida di fiducia oppure alla Motorizzazione Civile se hai intenzione di prendere la patente da privatista.

Documenti utili

  • Fotocopia carta d’identità e codice fiscale
  • Fotocopia delle altre patenti, se possedute (ad esempio patente A)
  • Certificato medico
  • Fotocopia del permesso di soggiorno (per chi non possiede la cittadinanza italiana)

Il costo del foglio rosa è incluso in quello per la partecipazione all'esame teorico e varia a seconda della scuola guida a cui ti rivolgi.

Valutazione gratuita del tuo veicolo in un clic

3. Limitazioni e regole foglio rosa

Accanto alle diverse concessioni, il foglio rosa prevede delle limitazioni e delle regole descritte all'articolo 122 del Codice della Strada.

Queste riguardano principalmente la presenza di un accompagnatore e il rispetto di determinati limiti di velocità. Vediamo assieme i dettagli.

Foglio rosa e accompagnatore

Una prima regola è la presenza di un accompagnatore. Infatti, se ottieni il foglio rosa non potrai circolare da solo e sarai obbligato a guidare affiancato da una persona che possiede la patente B da almeno 10 anni e non supera i 65 anni d'età.

Guida su strada con foglio rosa

Anche per quanto riguarda la guida su strada vera e propria, il foglio rosa prevede:

  • Il rispetto dei limiti di 90 km/h sulle strade extraurbane principali e 100 km/h in autostrada.
  • La segnalazione con la scritta P (principiante) in nero su fondo bianco retroriflettente, affissa sul lunotto posteriore e sul parabrezza, per indicare che a bordo si trova un conducente inesperto.

Foglio rosa e passeggeri

Se possiedi il foglio rosa potrai portare con te dei passeggeri a patto che in auto ci sia qualcuno che possiede la patente da almeno 10 anni e che abbia meno di 65 anni.

Inoltre dovrai rispettare le seguenti limitazioni:

  • Non potrai circolare in autostrada.
  • Non potrai percorrere strade extraurbane.
  • Non potrai circolare di notte, in particolare da mezz’ora dopo il tramonto fino a mezz’ora prima dell’alba.

Auto che si possono guidare con foglio rosa

Con il foglio rosa per conseguire la patente B si possono guidare tutti i modelli e tipi di auto, senza particolari restrizioni di cilindrata e potenza.

Verifica che l'assicurazione auto copra eventuali danni causati durante un'esercitazione con il foglio rosa.

4. Foglio rosa a 17 anni: la guida accompagnata

Grazie all'articolo 115 del Codice della Strada, introdotto nel 2012, anche i minori che hanno compiuto 17 anni e possiedono una patente A1, possono ottenere il foglio rosa in modo da potersi esercitare su strada.

A differenza del documento rilasciato ai maggiorenni, questo viene concesso solamente dopo aver completato un corso di guida con istruttore di almeno 10 ore.

Nel caso in cui il foglio rosa venga rilasciato a chi ha compiuto 17 anni, si parla di guida accompagnata (GA) ed è anch’essa soggetta a delle limitazioni:

  • Si può circolare solamente con un accompagnatore che possiede la patente B da almeno 10 anni e non ha più di 60 anni.
  • Si deve esporre il contrassegno GA (Guida accompagnata) in nero su fondo giallo retroriflettente.
  • Si possono guidare solamente veicoli senza rimorchio e con una potenza non superiore a 55 kw/t e 70 kw.

5. Multe foglio rosa

Come abbiamo visto, chi possiede il foglio rosa deve sottostare a diverse regole e chi non le rispetta rischia multe salate.

Multe foglio rosa

  • Guida senza esibire la P o il contrassegno GA (Guida assistita): da 84 a 335 €
  • Guida con accompagnatore ma senza foglio rosa: da 419 a 1.682 €
  • Guida con foglio rosa ma senza affiancamento: da 419 a 1.682 €