Delega a condurre: che cos'è, a cosa serve e come ottenerla?

La delega a condurre è un documento facoltativo che ti permette di circolare all'estero in modo sicuro con un'auto di cui non sei proprietario.

Lo scopo di questo documento è infatti quello di specificare che l'auto con cui stai circolando, e che non risulta registrata a tuo nome, non è stata rubata oppure esportata illegalmente.

Vediamo assieme come compilare la delega a condurre, dove trovare un facsimile, quanto costa, in quali Paesi è opportuno averla e tutte le informazioni utili su questo documento.

Valutazione
online
Prendi appuntamento
per vendere

Valuta online la tua auto

Ottieni una perizia non vincolante

Vendi solo se lo vuoi

1. Delega a condurre: che cos'è?

La delega a condurre è un documento che può essere fatto quando si vuole viaggiare in un Paese estero con una vettura che non è di nostra proprietà e l'intestatario dell'auto non si trova a bordo.

Questo documento serve infatti a mostrare alle autorità estere che l'auto che si guida non è stata rubata oppure esportata illegalmente.

La delega permette quindi di viaggiare in modo sicuro senza correre rischi.

2. Come compilare una delega a condurre?

La delega a condurre è un documento che può essere redatto su carta semplice inserendo queste informazioni:

  1. Dati del delegante (nome, cognome, data di nascita e indirizzo di residenza).
  2. Dati del delegato (nome, cognome, data di nascita e indirizzo residenza).
  3. Dati del veicolo (targa e marca).
  4. Data e firma autenticata del delegante.

Affinché la delega a condurre sia compresa anche all'estero, è necessario compilarla anche in inglese.

Il modello di delega dell'Automobile Club d'Italia, ad esempio, è redatta in italiano, inglese, tedesco, francese e spagnolo.

3. Delega a condurre e autentica firma: come funziona?

Delega a condurre

Affinchè la delega a condurre sia valida è necessario autenticare la firma del delegante.

Benché sul web ci sia molta confusione riguardo a dove fare l'autentica, devi sapere che non è possibile recarsi presso uno Sportello Telematico dell'Automobilista o in Comune bensì bisogna per forza affidarsi ad un notaio.

Se stai programmando un viaggio all'estero assicurati di avere con te anche la carta verde per l'assicurazione auto ed eventualmente la patente internazionale.

4. Delega a condurre: quanto costa?

Quando si redige una delega a condurre bisogna tenere conto solamente di due costi:

  • Costo dell'autentica presso il notaio: l'ammontare di questa spesa dipende dallo studio notarile ma parte solitamente dai 50 €.
  • Imposta di bollo: per questo tipo di delega bisogna pagare direttamente al notaio una tassa pari a 0,52 €.

Valutazione gratuita del tuo veicolo in un clic

5. In quali Paesi serve la delega a condurre?

Anche se la delega a condurre non è un documento obbligatorio, possiamo dire che è consigliabile portarla con sè in qualsiasi stato estero ci si rechi, sia europeo che non, per evitare eventuali problemi con le autorità estere competenti.