Controllo punti patente: tre servizi per verificare il tuo saldo punti

Il controllo dei punti della patente è un’operazione semplice che può avvenire seguendo tre modalità.

Infatti il sistema della patente a punti prevede che questi possano aumentare o diminuire a seconda del comportamento del conducente sulla strada nel corso degli anni.

Vediamo assieme quali sono le tre modalità ufficiali per controllare il numero dei punti della patente: online, tramite App oppure al telefono.

Valutare
Fissa un appuntamento

Valuta online la tua auto

Ottieni una perizia non vincolante

Vendi solo se lo vuoi

1. Controllo punti patente: come funziona?

Punti patente

Se possiedi la patente da diversi anni oppure hai commesso qualche infrazione, ti starai chiedendo quanti punti hai sulla patente.

Per rispondere a questa domanda frequente, il Ministero dei Trasporti ha creato tre servizi, di cui due online e uno telefonico, che permettono di verificare in pochi minuti il saldo punti.

Vediamo assieme le caratteristiche di questi servizi in modo che tu possa scegliere quello che fa per te.

Controllo punti patente sul Portale dell’Automobilista

Sulla piattaforma online "Il Portale dell'Automobilista" è presente il servizio chiamato “Saldo punti patente” che ti permette di controllare il numero dei punti presenti sul tuo documento di guida.

Per accedere al servizio online ti basterà seguire questa procedura:

  1. Entra sul sito www.ilportaledellautomobilista.it.
  2. Clicca su “Servizi online” che trovi sulla barra in alto a sinistra.
  3. Sotto al testo esplicativo, troverai il link “Registrati per accedere al servizio Verifica saldo punti patente”. Cliccaci sopra.
  4. Da questo momento in poi potrai creare un profilo personale che ti permetterà di accedere al servizio.
  5. Inserisci tutti i dati personali richiesti, incluso il tuo Codice Fiscale e il numero della patente.
  6. Una volta completata la registrazione riceverai una email di conferma e potrai accedere senza problemi al servizio “Saldo punti patente” del Portale dell’Automobilista.

Controllo punti patente su iPatente

Questa App gratuita realizzata dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti altro non è che l’interfaccia per smartphone del Portale dell’Automobilista.

L’App, reperibile sia su Google Play che su Apple Store, ti consente di verificare i punti della tua patente ma solamente dopo esserti registrato.

Su iPatente potrai tuttavia accedere ad altri servizi senza bisogno della registrazione come la verifica della copertura assicurativa e della classe ambientale del tuo veicolo.

Verifica punti patente tramite telefonata

Molti, per comodità, scelgono il servizio telefonico automatico messo a disposizione dal Ministero dei Trasporti.

Il numero 848.782.782 è infatti attivo 24h su 24 ma costa tanto quanto una chiamata urbana.

Il vantaggio è che non dovrai effettuare alcuna registrazione e i dati che ti verranno richiesti al momento della chiamata sono la data di nascita e il numero della patente.

2. Controllo punti patente: i tre servizi a confronto

Coma abbiamo visto, scoprire il tuo saldo punti è semplice e abbastanza immediato: spetta a te scegliere come effettuare il controllo e, per aiutarti a prendere questa decisione, abbiamo riassunto le principali caratteristiche:

  • Portale dell'Automobilista: gratuito, accessibile solo online ma richiede registrazione al portale.
  • App iPatente: gratuita, accessibile solo online ma è necessaria la registrazione al portale.
  • Servizio telefonico: non richiede la connessione a internet, non serve la registrazione ma è a pagamento.

3. Sistema saldo punti: come funziona?

I servizi legati al controllo del saldo punti sono stati introdotti con il nuovo sistema nel 2003. Questo prevede infatti un monte punti di partenza a cui se ne sommano altri qualora non si commettano infrazioni.

Nel dettaglio il sistema della patente a punti funziona in questo modo:

Punti patente
  • 20 punti: questo è il saldo iniziale che ricevi quando ottieni la patente.
  • 2 punti all'anno: alla fine di ogni anno trascorso dalla data in cui hai ottenuto la patente, verrai premiato con 2 punti ma solo se non commenti infrazioni.
  • 30 punti patente: si tratta della soglia massima di punti cumulabili sulla patente. Anche se non commetterai nessun tipo di infrazione negli anni a venire, non potrai superare i 30 punti.

Valutazione gratuita del tuo veicolo in un clic